TOUR DI DRACULA in Transilvania - 8 giorni/7 notti
da 595 euro/persona


PRENOTA ORA IL TOUR DI DRACULA
Tour charme in Transilvania / Tour Transilvania medievale / Tour dei castelli / Slow tour Transilvania

Durata: 8 giorni/7 notti
Itinerario: Bucarest – Sibiu – Alba Iulia – Tihuta – Sighisoara - Brasov – Bucarest
Distanza totale: 1800 km

“Vengo dalla … Transilvania!” questo e’ la gelida frase che sentirete in tutti I film sui vampire. Emily Gerard , dopo aver visto la Transilvalia disse: Devisamente il piu’ diabolico e’ il nosferato o vampiro nel quale ogni contadino rumeno crede fermamente così come crede nel paradiso e nell’inferno ( La terra oltre la foresta , pubblicato nel 1888 ).

In questo Tour di Dracula potrai seguire le tracce di Vlad l’impalatore più notoriamente conosciuto come Dracula, vedere la casa natale di Sighisoara, attraversare le città dove ha lasciato in agonia, impalati e appesi, centinaia di nemici e vedere la capitale della Valacchia, Targoviste, e l’attuale capitale, Bucarest così battezzata dallo stesso Vlad. Vedremo, inoltre, le rovine del castello di Poienari, dal quale la moglie di Dracula si suicidò gettandosi nelle acque del fiume Arges. Non perderai di vedere le città di Brasov e Sibiu , le più belle citta medievali della Romania, legate al nome dell’ impalatore, così come vedrete la citta di Medias con le sue famose torri presso le quali Vlad fu teuto prigioniero. Successivamente visiterai il castello di Bran, usato come fortezza, per finire con una visita al vero castello di Dracula, nella terra misteriosa nei pressi del Passo di Tihuta. Qui nel racconto di Bram Stocker , nel finale, Dracula viene ucciso e da questo momento il suo spirito non troverà mai pace. Anche se alla fine del tour visiterai il luogo dove Vlad “l’Impalatore” venne seppellito , in un’isolotto al centro del lago di Snagov, dopo anni il suo corpo non fu più ritrovato.

Così lo spirito continua ad alimentare la leggenda di Dracula ...

1 giorno: Bucarest

Trasferimento dall’aeroporto all’hotel.Giro panoramico di Bucarest includendo: l'Arco di Trionfo, il fratello di quello di Parigi, il Palazzo del Popolo,il piu' grande d'Europa, la Piazza della Rivoluzione, teatro della rivolta popolare del dicembre '89 con il bellissimo Ateneo rumeno e col ex Palazzo Reale, il viale Vittoria, Kiseleff, la zona Lipsani - il centro storico di Bucarest dove si trova anche la Vecchia Corte Principesca ( Curtea Veche )dal tempo di Vlad Tepes.

Cena tipica romena in un atmosfera medievale. Pernotto a Bucarest hotel centrale.

2 giorno: Bucarest – Targoviste – Sibiu ( 350 km )

In mattinata partenza verso la capitale della Valacchia di Vlad, la Targoviste. La prima contea principesca fu costruita da Mircea il Vecchio, il nonno di Dracula, successivamente lo stesso Dracula fece aggiungere la torre „Chindia" (Turnul Chindiei). Targoviste ricorda il giorno in cui i boieri vennero chiamati per una festa in citta' e venne loro chiesto se volessero essere alleviati dalle loro difficolta'. Ad una risposta affermativa, Vlad li fece bruciare tutti cosi che nessuno avrebbe piu’ a soffrire.

( Opzionale: visita della Fortezza di Poienari ( oggi solo rovine ), costruita dai boieri che successivamente vennero impalati da Dracula. Il castello di Poienari e’ testimone del suicidio della prima moglie di Dracula quando si getto' dalla torre nelle acque del fiume Arges. La fortezza e raggiungibile salendo .. 1400 gradini.) ***tappa in funzione del tempo e della meteo***

Prossima direzione: Sibiu, l’affascinante citta' medioevale situata al centro dei monti Carpazi con la quale, durante il suo regno, Dracula ebbe un’importante relazione commerciale. Cena e pernotto a Sibiu hotel centrale.

3 giorno: Sibiu – Hunedoara – Alba Iulia ( 215 km )

La mattina visita della citta di Sibiu, la capitale europea della cultura in 2007.Durrante il giro della cita si attraverseranno le vecchie vie per ammirarne i monumenti principali, come Palazzo Bruckenthal costritto in stile Baroco alla fine del XVIII seccolo, il famigerato Ponte delle Bugie costruitto sopra una strada che collega la cita bassa e la cita alta, la Cattedrale dei sassoni eretta al inizio del XVI seccolo che conserva oltre ad un prezioso affresco della Crocifissione del 1445, la Catedrale Catolica costritta in stile Baroco Tedesco al inizio del XVIII seccolo, le piaze della citta ( Pza Grande, Pza Piccola e Pza Huet ) e la Catedrale Cristiana Ortodossa sede della Mitropolia della Transilvania.

In seguito partenza per Hunedoara dove si trova il piu grande castello in stile gotico della Romania – castello di Matei Corvin, la sua imponente casa pero anche un importante punto strategico. Nel cortile, vicino una capella, c'e un puzzo di 30 metri. La leggenda dice che questo puzzo fu realizzato da 3 prigionieri turchi, a cui gli e stata promessa la liberta se avrebbero trovato aqua. Dopo 15 anni di lavoro, quando hanno finito, la loro promessa non fu tenuta. C'e un iscripzione sul parete del puzzo che dice " avete aqua, ma non avete cuore ".

Nel pomeriggio arrivo a Alba Iulia, la capitale storica e spirituale della Romania – dove il 1 dicembre 1918 e stata proclamata l’unita nazionale tra la Transilvania e la Romania formando la Grande Romania. Visita della cittadella di Alba Iulia, in stile Vauban e della Cattedrale dell’Unificazione del Popolo, bellissima chiesa romano-cattolica con elementi dell’architettura valacca e moldava.

La sera cena e pernotto hotel Alba Iulia.

4 giorno: Alba Iulia - Turda – Cluj Napoca – Tihuta ( 290 km )

Dopo colazione andiamo a Turda dove visiteremo la salina piu impressionante della Romania, scendendo sui 250m sulla terra, salina che fu esplorata anche dai tempi dei romani ( 106-274 dC). Dal 2009 la miniera e stata rinnovata con un investimento di 6 milioni di euro diventando una delle piu belle del paese.

Proseguiamo dopo per Cluj Napoca, importante centro accademico, culturale e industriale,citta multietnica dove convivono Rumeni, Ungheresi e Tedeschi. Visita della citta dove si potrano vedere le rovine della antica citta romana Napoca, la Catedrale Catolica di San Michele costruita in stile Gotico nel XIV secolo, il Teatro Municipale e la Catedrale Cristiana Ortodossa costruita in stile Neobisantino al inizio del XX seccolo.

Subito dopo direzione Bistrita. Qui entreremo nella reale terra di Dracula. Nessun’altro luogo e’ cosi ben identificato come luogo di vampiri, fantasmi e scene di sangue ...il passo di Bargau, Tihuta che collega la Transilvania alla Moldavia. Questo e’ il selvaggio e misterioso luogo in cui fu ambientato il film „Dracula”...

Cena e pernotto a Tihuta, nel Castello di Dracula, l’hotel costruito sulle rovine del Castello Reale di Dracula. Nel film tratto dal romanzo di Bran Stroker, Vlad l’impalatore trovo la morte. Nonostante la sua morte, lo spirito di Dracula non trovera piu' pace.

5 giorno: Tihuta – Targu Mures – Biertan - Sighisoara ( 275 km)

Partenza per Targu Mures, bellissima citta culturale romena –ungherese. Il centro si impone con la sua Piazza delle Rose, il Palazzo della cultura, la Prefettura, Palazzo del Municipio e tanti altri edifici in stile secessione e empire.

Proseguiamo per Sighisoara, una bellissima cittadella fortificata abbitata dal XIII-imo secolo fin'oggi.

Sulla strada visita della cittadella di Biertan, esempio caratteristico di fortezza-chiesa-famiglia, una delle 300 chiese fortificate costruite tra i secoli 14-imo e 16-imo in Transilvania. La cittadella e arroccata su di una collina, nel centro del villaggio, con due cinte e mezzo di mura unite da una scalinata coperta, con 3 murri di difesa, 6 torri e 3 bastioni. Una delle porte della chiesa ha fin'oggi 19 serrature.

Arrivo a Sighisoara e visita guidata della città-fortezza” tra le pochissime abitate in Europa, che conserva il suo centro medioevale sulla collina della fortificazione. Diverse sono le torri di difesa che coronano la città e portano il nome dei mestieri dei loro costruttori: la torre dei Cordai, dei Sarti e dei Calzolai. Inoltre tra le abitazioni del paese vi è la Casa di Vlad Dracul, edificio in cui abbia abitato il grande Signore della Valacchia e dove e nato il suo figlio Vlad Tepes.

Cena medievale nella casa natale di Dracula ( oggi ristorante ). Pernotto hotel Sighisoara.

6 giorno: Sighisoara – Viscri - Brasov ( 125 km )

La mattina partenza per Viscri, affascinante villaggio sassone, nascosto tra le colline della Transilvania e protetto dalla sua cittadella fortificata, protetta Unesco. Qui ha la casa anche il principe Charles dell'Inghilterra.

Arrivo a Brasov, città medievale conosciuta come “la città della corona”, la città dei mercanti e degli artigiani. Visita guidata della citta, importante centro culturale medioevale, dove nel XVI secolo vennero stampati i primi libri di lingua romena. Partendo dalla splendida Piazza del consiglio si effettuerà la visita guidata del centro storico, arricchito da particolari edifici civili e religiosi, come la Chiesa Nera, la più grande chiesa gotica della România, la Casa del Consiglio edificio del XV secolo ricostruito nella parte superiore dopo il grande incendio del 1689 in stile barocco, la Chiesa Santo Nicolae che combina lo stile Gotico al esterno con lo stile Bisantino al interno e il Museo della Prima Scuola Romena di Scheii Brasovuli che nasconde un grande tesoro di libri e manoscritti vechi, le Porte Schei e Ecaterina.

Proprio sulle montagne che circondano Brasov, ai tempi della campagna contro i ricchi mercanti locali da parte di Dracula, vennero posti i pali con i poveri corpi agonizzanti.

Cena e pernotto hotel a Brasov.

7 giorno: Brasov – Bran - Sinaia - Bucarest ( 200 km )

Partenza per il Castello di Dracula a Bran, una vera fortezza costruita sopra una roccia. Vlad era solito usare il castello come quartier generale per le sue incursioni in Transilvania. Qui potremo acquistare souvenirs nella terra di Dracula. In seguito visita del piu bel castello reale della Romania - castello Peles, in stile tedesco all'esterno e stile eclettico all'interno, costruito dal primo re rumeno - Carol I.

In serata arrivo nella capitale, cena speciale di arrivederci in un ristorante tradizionale e pernotto a Bucarest, hotel centrale.

8 giorno: Bucarest e Ciao Romania:(

Dopo colazione partenza per il Lago di Snagov, nei pressi di Bucarest, dove al centro, in un’isolotto, si trova un piccolo Monastero presso il quale venne sepolto Dracula nel 1476.

Durante una ricerca nel 1930 , ricerche archeologiche hanno scoperto che nella tomba si trovavano soltanto ossa di cavallo. Dove si trova il corpo? Sembra che Dracula non abbia mai trovato pace.... Trasferimento all’aeroporto e volo per l’Italia.

----------------------------------------------------------------------------------------

TARIFFE per persona in camera doppia:

Programma STANDARD ( hotels/ville/agriturismi 3* )

  • Per 8 persone - 595 euro/persona
  • Per 6 persone - 695 euro/persona
  • Per 4 persone - 850 euro/persona
  • Per 2 persone - 1050 euro/persona

Supplemento single: 150 euro

Supplemento programma SUPERIORE (hotels/ville/agriturismi 4*):
150 euro/persona/doppia

Servizi inclusi:

Non sono inclusi:

AUTOTOUR per 2 persone - un viaggio privato in autonomia e liberta, con macchina noleggiata senza guida/autista, stessi servizi e stesse attivita, miniguida scritta in italiano: 595 euro/persona/doppia

LEGGI QUI le condizioni e i detagi per la prenotazione.

Vedi GUIDA TRANSILVANIA / Vlad Tepes / Bram Stoker / Elizebeth Bathory /Legende Dracula

PRENOTA ORA il tuo posto nel DRACULA TOUR, un salto nel passato seguendo la storia e la leggenda di Vlad l´Impalatore (Dracula).



Copyright © 2017 · CiaoRomania ·