TRANSILVANIA - agriturismo e eno gastronomia

CITTA MEDIEVALI / CHIESE E CITTA FORTIFICATE / CASTELLI / ENO-GASTRONOMIA / LEGENDA DI DRACULA

AGRITURISMO: In sempre maggior numero, la gente desidera almeno una piccola “vacanza in campagna”. Tra le zone maggiormente frequentate per questo tipo di turismo in Transilvania abbiamo :

La zona di Bran – Moieciu, qui l’ agriturismo inizio intorno gli anni 70. Nei pressi di Bran, resta indimenticabile l’accoglienza con la grappa bollente, gli involtini di carne tritata, avvolti con foglie di verza in salamoia (sarmale), è le salsicce. La musica e tanta allegria.

Zone limitrofe di Sibiu ( Marginimea Sibiului ), chi sceglie questa zona come meta delle sue vacanze, scoprirà tante sfaccettature della vita in campagna. Dallo specifico pastorale che ha messo l’impronta su tutto.

ENO-GASTRONOMIA: La cucina della Transilvania soddisfa tutti i gusti. La zuppa di baccelli viene servita al pranzo, dopo gli antipasti, Poi si servono i “sarmale". Si servono con panna acida e peperoncini. Prima della pasqua nel periodo di quaresima, la carne viene sostituita da funghi o con noci ed uvetta, assumendo un sapore particolare.

Non mancano i latticini con moltissimi tipi di formaggi è panna. Il “bulz” è uno dei piatti tradizionali a base di polenta di farina di mais con formaggio e panna. Tra le bevande tradizionali della Transilvania ricordiamo una bibita ottenuta dai fiori di sambuco denominata “socata”, con il gusto un po’ acido è molto profumata.

I vini della Valle di Tarnava sono i più noti della regione. Sono vini bianchi, secchi che si servono insieme a piatti di carne bianca. All’ inizio del pranzo si ha l’abitudine di servire le bevande forti, distillati ottenuti dalla frutta. Le più note sono “tuica” e “palinca”, distillati della prugna. Negli apuseni si preferisce un liquore ai mirtilli, denominato “afinata”. I più noti tipi di vino Muscat Ottonel, Riesling e Fetesca hanno l’aroma dei fiori di gelsomino e cono di abete.



Copyright © 2022 · Ciao Romania ·

☎ Chiamaci al tel📧 Scrivici una mail